XXIX Giornata mondiale del malato

Questa Giornata mondiale del malato è anche una buona occasione per ringraziare quanti operano direttamente nel campo della sanità e dell’assistenza nella nostra Città. La pandemia ha messo in risalto la dedizione e la generosità di operatori sanitari, volontari, lavoratori e lavoratrici, sacerdoti, religiosi e religiose, che con professionalità, abnegazione, senso di responsabilità e amore per il prossimo hanno aiutato, curato, confortato e servito tanti malati e i loro familiari.

Comunicato della Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali

Siamo cristiani appartenenti a diverse realtà ecclesiali, sia internazionali che locali, riuniti nella Consulta delle Aggregazioni Laicali della diocesi di Trieste. In questo periodo ci siamo dedicati alla lettura e all’approfondimento dell’enciclica di Papa Francesco “Fratelli tutti” e oggi ci fermiamo davanti alla sua domanda a proposito della parabola del Buon Samaritano (Lc 10,25-37): “Con…

Leggi tutto

10 febbraio | Giorno del Ricordo

foiba

Il mondo non ha bisogno di riciclati con selettivi vuoti di memoria, ma di convinti e generosi artigiani della pace, disponibili a fare il lavoro paziente di onorare la memoria delle vittime, di ricercare la verità e la giustizia e di indicare, passo dopo passo, una speranza comune con una ritrovata fiducia e solidarietà

Domenica 14 febbraio | Giornata mondiale del Malato

Domenica 14 febbraio, alle ore 10.30, nella Cattedrale di San Giusto, la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Giampaolo Crepaldi che sarà trasmessa da Telequattro, Radio Nuova Trieste e dalla Radio Rai Regionale

43ma Giornata Nazionale per la Vita

È giunto il momento di fare nostro l’invito non negoziabile che ci giunge dalla Parola di Dio e dalla sapienza secolare della Chiesa: rispettare, difendere, amare e servire la vita, ogni vita umana dal concepimento alla morte naturale